Film

The Flash: Coinvolgerà il cattivo principale di Man of Steel

The Flash , della Warner Bros. e della DC Films , vedrà il ritorno di uno dei principali cattivi di Man of Steel del 2013 .

La Warner Bros. ha annunciato durante il CinemaCon 2022 che Michael Shannon tornerà nel DC Extended Universe nei panni del generale Zod in The Flash , con Ezra Miller come protagonista.

Shannon è apparso l’ultima volta nei panni di Zod in Man of Steel del 2013 come il cattivo principale che ha guidato il colpo di stato contro Krypton, costringendo il principale scienziato del pianeta Jor-El a mandare suo figlio Kal-El, che sarebbe diventato Clark Kent/Superman (Henry Cavill), a Terra. In un’intervista del 2020, Shannon ha parlato della possibilità che il suo ritratto di Zod torni per Justice League di Zack Snyder .

“Mi è piaciuto fare [ Man of Steel ]”, ha detto all’epoca. “È stata un’esperienza speciale. Mi sono sentito molto fortunato che mi abbia chiamato per farlo in primo luogo. Quindi, non ho sentito nulla. Non lo so. Dico sempre alle persone che sono morto. Zod è morto, è morto. A meno che tu non abbia un defibrillatore o qualcosa del genere, non lo vedo davvero accadere. ” Mentre Shannon tornerà al DCEU in The Flash , la natura del suo ruolo – e come tornerà – rimane sconosciuta.

Muschietti ha confermato nell’ottobre 2021 che le riprese di The Flash erano ufficialmente terminate . In quel periodo, il regista ha anche rivelato durante DC FanDome in Cina che il film in uscita riserverà la sua giusta dose di sorprese . “Possiamo dirvi che ci sono sorprese, non possiamo rivelare quali sono”, ha detto. “Ma probabilmente ti farà esplodere i calzini… Meno ne parliamo e meglio è. C’è eccitazione dietro le telecamere per quelle sorprese. È meglio non conoscerle finché non le vedi sul grande schermo”.

Sebbene i dettagli sulla trama rimangano scarsi, The Flash tratterà pesantemente il multiverso ed esplorerà realtà alternative, con Ben Affleck pronto a riprendere il ruolo di Bruce Wayne/Batman del DCEU per un piccolo cameo, insieme a Batman di Michael Keaton da Batman del 1989 e Batman del 1992 Batman ritorna . Miller dovrebbe interpretare anche una versione malvagia di The Flash nel film. In una precedente intervista, Muschietti ha spiegato che questa trama sarà la base per i futuri film sulle proprietà della DC .

“Questo film è un po’ un cardine, nel senso che presenta una storia che implica un universo unificato in cui tutte le iterazioni cinematografiche che abbiamo visto prima sono valide”, ha detto Muschietti all’epoca. “È inclusivo nel senso che sta dicendo che tutto ciò che hai visto esiste e tutto ciò che vedrai esiste, nello stesso multiverso unificato”.

The Flash uscirà nelle sale il 23 giugno 2023.

Articoli correlati
Film

Super Mario Bros: Ecco il teaser trailer del film

Nintendo ha finalmente rilasciato il trailer del suo attesissimo Super Mario Bros. , offrendo agli…
Continua
Film

Scooby-Doo: L'ultimo film animato rivela che Velma è gay

L’ultimo film d’animazione di Scooby-Doo , Dolcetto o scherzetto, Scooby-Doo , ha…
Continua
Film

Tarzan: Sony acquisisce i diritti cinematografici e pianifica una "reinvenzione totale"

Tarzan potrebbe presto tornare sul grande schermo, per gentile concessione di Sony Pictures . Sony…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *