Varie

L’ex deputato laburista chiede a Kellog perché Coco Pops è pubblicizzato da una scimmia

L’ex politico laburista Fiona Onasanya ha messo in dubbio il motivo per cui Coco Pops è commercializzato con una scimmia marrone, mentre Rice Bubbles ha tre bambini dalla pelle chiara.

Onasanya ha rivelato di aver contattato Kellogg per una spiegazione ma, dopo aver ricevuto alcuna risposta, ha posto la stessa domanda su Twitter.

“Dato che non hai ancora risposto alla mia e-mail – Coco Pops e Rice Krispies hanno la stessa composizione (tranne per il fatto che i CP sono marroni e al cioccolato) … “Quindi mi chiedevo perché Rice Krispies ha tre ragazzi bianchi che rappresentano il marchio e Coco Pops ha una scimmia?” Ha aggiunto: “Bene, dato che John Harvey Kellogg ha co-fondato la Race Betterment Foundation (lo scopo principale della Fondazione era di studiare la causa e curare la” degenerazione della razza “), mi sarebbe dispiaciuto non chiedere … La fondazione di Kellogg promosse il “miglioramento della razza” e l’eugenetica – che si concentrò sulla superiorità bianca della genetica – e dedicò gli ultimi 30 anni della sua vita allo studio razzista e ampiamente screditato.

Mentre il commento di Onasanya ha attirato più di 13.500 risposte – pochissimi utenti erano a supporto, con molti che sostenevano che le sue insinuazioni servivano solo a creare più divisione.

Articoli correlati
Varie

Mark Hamill: La sua decisione di non dare mai più la voce al Joker ecco il commovente motivo

La star di Batman: The Animated Series Mark Hamill ha dichiarato che probabilmente non darà più…
Continua
Varie

Earl Boen, l'attore di Terminator, è morto a 81 anni

Earl Boen, meglio conosciuto per aver interpretato il Dr. Peter Silberman nel franchise…
Continua
Varie

Eagle Pictures: Ecco gli imperdibili cofanetti Home Video da regalare a Natale 2022

In occasione di dicembre 2022, Eagle Pictures propone un Natale a base del miglior cinema Home…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *