Varie

I cinema e teatri riaprono in Italia dal 15 Giugno

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato dei prossimi provvedimenti che entreranno in vigore nei prossimi mesi.

Parlando dell’apertura delle sale cinematografiche, Conte ha dichiarato che i Cinema ed i teatri riapriranno in Italia a partire dal 15 Giugno con differenze tra regione e regione.

Ovviamente le sale dovranno obbligare gli spettatori all’uso delle mascherine e posti distanziati, divieto di vendere bibite e cibi, obbligo di far mantenere le distanze m

Al cinema posti “preassegnati e distanziati”

Le regole sulla riapertura dei cinema sono contenute in uno degli allegati all’ultimo Dpcm. Gli spettacoli, prevede il provvedimento, potranno riprendere dal 15 giugno ma “con posti a sedere preassegnati e distanziati”, nel rispetto della distanza di un metro. Nel provvedimento viene indicato un numero massimo di 200 persone per spettacoli al chiuso, per singola sala (massimo mille persone per gli spettacoli all’aperto). Le Regioni possono stabilire una diversa data di riapertura in relazione al contagio.

Niente bibite e pop corn

Al cinema, almeno per un po’, dovremo dire addio a bibite e pop corn: è vietato, infatti, il consumo di cibo e bevande e la vendita al dettaglio di bevande e generi alimentari in occasione degli eventi e durante lo svolgimento degli spettacoli.

Misurazione della temperatura e mascherine

Prima di entrare al cinema, deve essere misurata la temperatura sia al personale sia al pubblico, con divieto di partecipazione per chi ha più di 37,5 gradi di febbre. È obbligatorio l’uso della mascherina anche per gli spettatori e i lavoratori dovranno indossare idonei dispositivi di protezione individuale. Quando possibile, è preferibile utilizzare biglietti elettronici e limitare l’uso del contante. È necessaria, poi, la pulizia dei locali anche tra uno spettacolo e l’altro e il mantenimento delle distanze personali anche nell’accesso ai servizi igienici. Ci deve essere adeguata aereazione naturale e ricambio d’aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento. A disposizione di tutto devono esserci sistemi per la disinfezione delle mani. Viene previsto anche il controllo agli ingressi per evitare assembramenti e l’utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro anche vicino alle biglietterie e agli sportelli informativi, nonché all’esterno.

Articoli correlati
Varie

Mark Hamill: La sua decisione di non dare mai più la voce al Joker ecco il commovente motivo

La star di Batman: The Animated Series Mark Hamill ha dichiarato che probabilmente non darà più…
Continua
Varie

Earl Boen, l'attore di Terminator, è morto a 81 anni

Earl Boen, meglio conosciuto per aver interpretato il Dr. Peter Silberman nel franchise…
Continua
Varie

Eagle Pictures: Ecco gli imperdibili cofanetti Home Video da regalare a Natale 2022

In occasione di dicembre 2022, Eagle Pictures propone un Natale a base del miglior cinema Home…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *