Varie

Lucca Comics & Games 2020 confermata

L’edizione 2020 di Lucca Comics & Games si farà, ma con importanti cambiamenti dovuti alle restrizioni per il contenimento del coronavirus Covid-19. Il festival si terrà infatti in 4 giorni, anziché nei 5 inizialmente previsti, dal  29 ottobre al 1 novembre, con una riduzione del tetto massimo dei biglietti che saranno messi in vendita.

«Siamo consapevoli di non poter pensare di vendere 271.000 biglietti e che non avremo le oltre 700mila presenze dello scorso anno» afferma il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini nel corso di un’intervista a la Repubblica condotta da Luca Valtorta e apparsa sul quotidiano in edicola oggi. «Ma accoglieremo un numero di persone sufficienti per dare vita a una città che attende quell’evento con grande speranza.»

Il programma si articolerà su quattro pilastri:

– la città ancora cuore degli eventi. Il luogo fisico non sarà abbandonato, è il simbolo dell’incontro che fa scattare la scintilla della creatività e rende magiche le relazioni in un contesto inconfondibile. In ottemperanza a quanto previsto dalle Linee Guida redatte dalla Conferenza delle Regioni afferenti al DPCM dell’11 giugno vi sarà una dimensione fisica diffusa, contenuta e diversa dal solito: un festival culturale e spettacolare in linea con i protocolli degli eventi statici di sala (cinema, teatri e auditorium). Il progetto relativo alla dimensione espositiva sarà necessariamente scalabile e definito nelle prossime settimane in base ai preziosi riscontri dei nostri espositori; prevederà modalità di partecipazione specifiche e restrizioni coerenti con l’attualità del momento, con l’ordinanza regionale e in linea con i protocolli AEFI. Il tutto per garantire la massima sicurezza del pubblico, degli operatori e dei collaboratori. L’accesso a tutte le attività sarà consentito solo tramite biglietto, ivi incluse le attività cosplay che avranno luogo in alcuni dei palazzi storici più belli di Lucca.
Per gli operatori saranno forniti aggiornamenti tramite i consueti canali professionali, per il pubblico gli aggiornamenti perverranno attraverso i canali di comunicazione ufficiali del festival.

 Il mondo digitale sarà esplorato come mai prima d’ora, per offrire appuntamenti unici anche a chi sarà lontano e con chi sarà lontano: eventi in diretta e on demand, attività su prenotazione con pacchetti premium, anteprime e proiezioni, consigli per gli acquisti, con contenuti sviluppati ad hoc provenienti anche dalla community, che rimane la vera protagonista di tutte le azioni messe in campo.

– La Main Media Partnership con RAI e RAI RADIO2 Radio Ufficiale. La TV e la Radio pubbliche italiane scendono in campo per supportare il grande evento pubblico dedicato al fumetto e al gioco in un momento storico in cui il sostegno per la ripartenza delle manifestazioni culturali diventa un vero e proprio impegno di Servizio Pubblico. Fianco a fianco, come i protagonisti delle nostre saghe preferite, nella sfida del millennio. Dopo lunghi mesi di isolamento in cui Rai Radio2 ha risposto con efficacia al crescente bisogno di intrattenimento e informazione, in questa nuova questa fase di ripresa torna a seguire gli eventi più rilevanti del panorama italiano ripartendo da Lucca Comics & Games.

Articoli correlati
Varie

Star Wars: James Earl Jones dice addio a Darth Vader

Dopo 45 anni, James Earl Jones sta dicendo addio alla galassia molto, molto lontana ritirandosi…
Continua
Varie

Le grandi Saghe: Panini presenta la nuova collana sulle storie Disney più amate.

Panini Comics presenta una nuova imperdibile collana ricca di albi da collezionare: Le Grandi…
Continua
Varie

Paramount+ arriva in Italia dal 15 settembre, ecco i prezzi e programmazione

Il 15 settembre 2022 arriva Paramount+ la nuova piattaforma streaming di Paramount Global che sarà…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *