Varie

Mark Hamill: La sua decisione di non dare mai più la voce al Joker ecco il commovente motivo

La star di Batman: The Animated Series Mark Hamill ha dichiarato che probabilmente non darà più la voce al Joker dopo la morte di Kevin Conroy.

In un’intervista con Empire Magazine, Hamill ha affermato che la voce del Clown Prince of Crime non sarebbe stata la stessa senza che Conroy interpretasse Batman. Ha ammesso che anche prima della morte di Conroy, non sarebbe stato interessato ai ruoli di Joker se anche l’iconico doppiatore di Batman non fosse stato coinvolto. “Chiamavano e dicevano: ‘Vogliono che tu faccia il Joker’, e la mia unica domanda era: ‘Kevin è Batman?’ Se dicessero di sì, direi: “Ci sto”. Eravamo come partner. Eravamo come Laurel e Hardy. Senza Kevin lì, non sembra esserci un Batman per me”.

Prima della morte di Conroy, il duo è apparso come Batman e Joker in programmi televisivi come il già citato Batman: The Animated Series , film d’animazione come Batman: The Killing Joke e la rivoluzionaria serie di videogiochi Batman: Arkham .

Conroy è morto il 10 novembre 2022 all’età di 66 anni a seguito di una diagnosi di cancro del colon-retto. “Kevin era perfetto”, ha detto Hamill dopo la notizia della morte dell’attore. “Era una delle mie persone preferite al mondo e lo amavo come un fratello. Si prendeva davvero cura delle persone intorno a lui: la sua decenza traspariva da tutto ciò che faceva. Ogni volta che lo vedevo o parlavo con lui, il mio spirito era elevato”.

Hamill ha continuato a elogiare il doppiatore del Cavaliere Oscuro nel comunicato stampa ufficiale della DC, riferendosi a Conroy come al “Batman definitivo”. Ha continuato spiegando quanto la DC e il mondo siano stati fortunati ad aver trovato l’attore perfetto per il ruolo. “I suoi ritmi e le sottigliezze, i toni e la consegna – tutto ciò ha anche contribuito a informare la mia esibizione. Era il partner ideale – è stata un’esperienza così complementare e creativa. Non avrei potuto farcela senza di lui. Sarà sempre il mio Batman.”

La performance finale di Conroy nei panni di Batman sarà nel prossimo videogioco Suicide Squad: Kill the Justice League , sviluppato da Rocksteady Studios, la stessa società che ha prodotto i giochi di Arkham . Il Batman di Conroy è stato sotto i riflettori nel nuovo trailer interno al gioco che è stato presentato ai The Game Awards del 2022. La clip, in cui Batman spaventa con successo la Suicide Squad, presentava un piccolo tributo al defunto attore sotto forma di una didascalia che recitava “Grazie, Kevin”.

Articoli correlati
Varie

Earl Boen, l'attore di Terminator, è morto a 81 anni

Earl Boen, meglio conosciuto per aver interpretato il Dr. Peter Silberman nel franchise…
Continua
Varie

Eagle Pictures: Ecco gli imperdibili cofanetti Home Video da regalare a Natale 2022

In occasione di dicembre 2022, Eagle Pictures propone un Natale a base del miglior cinema Home…
Continua
Varie

Disney 100 anni, il concerto evento arriva anche in Italia

Disney 100 anni un compleanno importante per la Casa di Topolino che ha deciso di realizzare uno…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *