Recensioni

L’uomo senza sonno (2004)

L’Uomo senza sonno, è un film di Brad Anderson con protagonista uno strepitoso Christian Bale.
Film di nicchia che, inizialmente ottenne un tiepido successo, col tempo è diventato un cult movie che, bisogna vedere almeno una volta.
La storia parla di Trevor Reznik un operaio che non riesce a dormire da oltre un anno a causa di forte trauma subito.
Per tutto il film la chiave del racconto sarà capire cosa ha portato Trevor (Bale) a ridursi ad uno zombie che cammina.
Il film abbraccia sfumature/omaggi a David Lynch, Alfred Hitchock & Roman Polanski, grazie ad un minutaggio giusto e ad un Christian Bale impressionante non solo incolla lo spettatore allo schermo ma, offre allo stesso tempo un importante spunto di riflessione sulle azioni (e relative conseguenze) che compiamo nel corso della vita.
Finale ottimo (anche se il sottoscritto aveva ben capito l’andazzo dopo una ventina di minuti).

Per chi non ha visto L’uomo senza sonno, consiglio un’immediata immersione in questo mondo interessante.

Vivamente consigliato per gli amanti dei film particolari e non banali

Voto 7.5

Articoli correlati
Recensioni

Prey (2022) - La recensione del prequel di Predator

“Prey” vale la pena spendere i soldi per vederlo sullo schermo più grande…
Continua
Recensioni

American Beauty (1999)

American Beauty è un film del 1999 scritto da Alan Ball e diretto da Sam Mendes, vincitore di…
Continua
Recensioni

Alien Covenant (2017)

Alien: Covenant è un film del 2017 diretto da Ridley Scott. La pellicola è il sequel del film di…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *