Serie TV

Cowboy Bebop: Ecco il primo teaser Trailer in Italiano

Netflix ha rilasciato “The Lost Session”, un film promozionale autonomo che offre ai fan di Cowboy Bebop un’idea di cosa aspettarsi quando la serie completa live-action sarà presentata in anteprima il 19 novembre.

“The Lost Session” si concentra sulla dinamica tra i tre personaggi centrali dello show: il rilassato maestro di jeet kune do Spike Spiegel, interpretato da John Cho di Star Trek ; Jet Black, un ex poliziotto che è forse il membro più responsabile della squadra, che è interpretato nell’adattamento live-action di Mustafa Shakir di Luke Cage ; e, infine, Faye Valentine, interpretato da Jurassic mondo ‘s Daniella Pineda, una cacciatrice di taglie opportunista che si autoinvita all’ultima caccia all’uomo di Spike e Jet. Oltre all’atteso battibecco, il trio può anche sfoggiare un assaggio delle arti marziali e delle sparatorie della nuova serie. Il cortometraggio offre anche un breve assaggio di Vicious, l’assassino armato di katana che perseguita il passato di Spike. Vicious è interpretato dall’attore inglese Alex Hassell, che in precedenza aveva recitato in The Boys e in un episodio dello spin-off di Doctor Who Torchwood . “The Lost Session” si conclude con una prima occhiata al Bebop, il vecchio peschereccio malconcio che è stato convertito in una casa e una base operativa per la squadra della serie di cacciatori di taglie sfortunati.

In una recente intervista, lo showrunner della serie André Nemec ha spiegato che il remake live-action non sta semplicemente cercando di emulare l’aspetto della serie anime originale, ma ne ricrea lo spirito. “Guardavamo i set, guardavamo gli oggetti di scena, guardavamo i costumi, guardavamo le modifiche, parlavamo di tutte queste cose, non per scimmiottare l’anime”, ha detto Nemec, “ma per vivere in lo spirito dell’anime.”

I fan che cercano più Cowboy Bebop prima della premiere del remake live-action possono ora rivedere la serie anime originale del 1998 su Netflix o Funimation . Tutti i 26 episodi dell’anime originale, disponibili sia in versione doppiata che sottotitolata, sono attualmente disponibili su Funimation, mentre la serie tornerà su Netflix il 21 ottobre.

L’  anime originale di Cowboy Bebop è stato diretto da Shinichiro Watanabe, che in seguito avrebbe diretto serie altrettanto apprezzate come Samurai Champloo del 2004 e Kids on the Slope del 2012 ed è stato prodotto dallo studio di animazione Sunrise, che è meglio conosciuto per il suo lavoro su il Gundamfranchising. La serie ha ricevuto un plauso quasi universale dalla critica alla sua uscita per la sua animazione di qualità, i personaggi memorabili e la colonna sonora ispirata al jazz. La serie è ambientata in un futuro prossimo in cui la maggior parte dell’umanità ha abbandonato la Terra e ora vive in colonie sparse su Marte e le lune di Giove. Nonostante i grandi progressi tecnologici, l’umanità è ancora afflitta da piccoli criminali, politici corrotti, corporazioni avide e potenti sindacati criminali. Con l’umanità ora diffusa in tutto il sistema solare, la società fa affidamento sui cacciatori di taglie, comunemente indicati come “cowboy”, per rintracciare e consegnare questi criminali alla giustizia.

 

Articoli correlati
Serie TV

The Santa Clauses: Ecco il trailer della serie di Disney +

The Santa Clauses è un’entusiasmante serie in arrivo su Disney+. La serie riaccende…
Continua
Serie TV

Assassin's Creed: in arrivo la serie tv di Netflix

Come parte della sua collaborazione appena annunciata con Netflix , Ubisoft ha annunciato che…
Continua
Serie TV

Secret Invasion: Ecco il primo teaser trailer della serie

I Marvel Studios hanno svelato il teaser trailer dell’attesissima serie Disney+ Secret…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *