Film

Lo Squalo: Steven Spielberg si rifiuta di riavviare la saga

Steven Spielberg è fermamente contrario a far rivivere il film Lo squalo .

Questo affermazione è venuta alla luce in un articolo di Deadline sull’accordo appena coniato di Spielberg per realizzare film per Netflix attraverso la sua società di produzione Amblin Partners. Deadline ha riportato che la Universal ha recentemente contattato il leggendario regista per il reboot del suo classico del 1975, con la produzione di Spielberg. Tuttavia, ha respinto l’idea.

Basato sul popolare romanzo horror/thriller di Peter Benchley del 1974, Lo squalo vede i residenti della località di villeggiatura estiva di Amity Island contro un grande squalo bianco che attacca i bagnanti e minaccia il loro sostentamento. Un grande successo di critica e commerciale, il film ha stabilito il modello per il moderno blockbuster estivo catapultando Spielberg allo status di A-list. È stato seguito da tre sequel, nessuno dei quali si è avvicinato minimamente al successo del film originale.

Le fonti di Deadline presso Universal e Amblin hanno affermato che il disinteresse di Spielberg nel rivisitare Lo squalo era di dominio pubblico e non faceva parte di una conversazione “recente”. Tuttavia, il regista rimane coinvolto in modo creativo con altri franchise che ha contribuito a lanciare nel corso degli anni. In particolare, continua a produrre nuove voci nella serie Jurassic Park/World, incluso il prossimo Jurassic World: Dominion . Il film vedrà anche Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum riprendere i ruoli che hanno avuto origine nel film Jurassic Park originale di Spielberg nel 1993.

Tra le altre proprietà di successo che Spielberg ha dato il via alla sua carriera c’è Indiana Jones, con Harrison Ford nei panni dell’iconico archeologo giramondo. Dopo aver diretto i precedenti quattro film della serie, Spielberg ha ceduto il lavoro di regia a James Mangold ( Logan , Ford v. Ferrari ) per Indiana Jones 5, pur rimanendo coinvolto come produttore esecutivo. Il film vedrà Ford riprendere il suo amato ruolo per l’ultima volta in una storia che avrebbe coinvolto scienziati nazisti e la corsa allo spazio degli anni ’60 tra Stati Uniti e Unione Sovietica.

Spielberg tornerà dietro la macchina da presa in West Side Story di quest’anno , un remake del musical vincitore dell’Oscar del 1961 che si dice si avvicini allo spettacolo teatrale originale di Broadway. L’uscita del film era prevista per dicembre 2020 prima di essere posticipata di dodici mesi in risposta alla pandemia di coronavirus (COVID-19) in corso. Il suo cast include Ansel Elgort ( Baby Driver ) e il futuro Shazam! La co-star di Fury of the Gods, Rachel Zegler, interpreta Tony e Maria, due amanti sfortunati affiliati a bande rivali nella New York degli anni ’50.

Articoli correlati
Film

Star Wars: Rogue Squadron: Disney rimuove il film dal calendario di rilascio

La Disney ha rimosso il film di Star Wars Rogue Squardron dal suo calendario di uscita. Rogue…
Continua
Film

Indiana Jones 5: Confermato il ritorno di John Rhys-Davies nei panni di Sallah

Harrison Ford non sarà l’unico volto familiare che i fan vedranno in Indiana Jones…
Continua
Film

Thunderbolts: Rivelata la squadra del film

È stato rivelato il cast del prossimo film Thunderbolts dei Marvel Studios. Durante una…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *