Serie TV

LOTR: I primi episodi di Gli Anelli del Potere arrivano nelle sale prima della premiere della serie

La Terra di Mezzo tornerà sul grande schermo con Il Signore degli Anelli – Gli Anelli del Potere di Prime Video pochi giorni prima della premiere della serie.

Cinemark ha lanciato una pagina dei biglietti per il prossimo evento di una sola notte, che vedrà i primi due episodi in anteprima in sale selezionate in tutto il mondo il 31 agosto. I biglietti, offerti solo ai membri di Cinemark Movie Rewards, saranno disponibili per acquista il 21 agosto, le proiezioni si svolgeranno in tutto il mondo in 200 località, con Amazon che offrirà anche proiezioni degli episodi nel Regno Unito, Irlanda, Argentina, Colombia, Australia e Nuova Zelanda.

Basato sui personaggi e sul mondo costruito da JRR Tolkein, Gli Anelli del Potere è concepito per essere una serie di 50 ore e cinque stagioni che si svolgerà durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, migliaia di anni prima degli eventi di Tolkien Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli ​​​​. Il regista della serie JA Bayona ha scherzato sul fatto che la serie prequel è così ampia che non può nemmeno essere considerata una televisione. ” Gli Anelli del Potere non è la televisione”, ha detto Bayona. “È una nuova forma che stiamo creando qui.”

In una recente intervista, gli showrunner JD Payne e Patrick McKay hanno condiviso un sentimento simile a quello di Bayona e hanno spiegato come la serie prequel si distinguerà dalla trilogia originale del film Il Signore degli Anelli di Peter Jackson . In particolare, Gli Anelli del Potere avrà più sequenze d’azione di “qualsiasi programma televisivo o streaming che abbiamo mai visto”. Mentre la serie si distinguerà dagli adattamenti precedenti, gli showrunner hanno affermato che la serie in arrivo ha “radici profonde” nel lavoro originale di Tolkien

“Riteniamo che questa storia non sia nostra”, ha detto McKay in un recente evento stampa. “È una storia che stiamo dirigendo che era qui prima di noi e aspettava in quei libri di essere sulla Terra. Non ci sentiamo ‘vagamente connessi’. Ci sentiamo profondamente, profondamente connessi a quelle persone e lavoriamo ogni giorno per essere ancora più uniti. È davvero così che la pensiamo”.

Il cast di Gli Anelli del Potere include personaggi originali , come l’elfo silvano Arondir (Ismael Cruz Cordova), il guaritore umano Bronwyn (Nazanin Boniadi), la principessa nana Disa (Sophia Nomvete), il fabbro elfico Celebrimbor (Charles Edwards) e l’umano Halbrand (Charlie Vickers). Tra questi personaggi originali ci sono volti familiari ai miti del Signore degli Anelli precedentemente interpretati da Cate Blanchett, Hugo Weaving e Harry Sinclair. Morfydd Clark, Robert Aramayo e Maxim Baldry interpreteranno rispettivamente le versioni più giovani di Galadriel, Elrond e Isildur.

Le riprese della travolgente serie fantasy ad alto budget sono iniziate a febbraio 2020. La prima stagione ha terminato le riprese all’inizio di agosto 2021, con la serie che si è trasferita dalla Nuova Zelanda al Regno Unito per le riprese della seconda stagione.

Il Signore degli Anelli – Gli Anelli del Potere sarà presentato in anteprima su Prime Video il 2 settembre 2022.

Articoli correlati
Serie TV

Terminator Zero: Netflix rivela le prime immagini della serie anime e la data di uscita

L’anime Terminator Zero di Netflix ha finalmente ricevuto una data di uscita globale…
Continua
Serie TV

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere: Ecco il Teaser della seconda stagione della serie

Il primo teaser trailer è appena stato rilasciato per Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del…
Continua
Serie TV

Star Trek: Strange New Worlds è stato rinnovato mentre Lower Decks terminerà

Un’altra serie di Star Trek finirà presto la sua corsa mentre un’altra si appresta a…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *