Recensioni

T2: Trainspotting (2017)

Danny Boyle torna a riprendere i personaggi ideati Irwin Welsh e dirige il sequel di Trainspotting a più di 20 anni di distanza.
Ispirandosi in parte al sequel diretto di Irwin Welsh Porno, Boyle, richiama tutto il cast storico e firma il seguito diretto della pellicola del 1996.
Quello che ne esce fuori è un film che sembra essere un documentario sbiadito dei personaggi presentati 21 anni fa.
Invecchiati, stanchi, saturi e prigionieri di quello che erano un tempo, Renton & Co. si ritrovano faccia a faccia per risolvere il tradimento finale della pellicola precedente.
Lasciata da parte la droga, stavolta ci si concentra nel mondo del Porno ma, quello che sembra mancare è la genuinità della pellicola precedente che, mina comunque un buon lavoro dietro la macchina da presa.
Tutto quello che si vede in T2, è una sorta di grandissimo rimpianto di ogni personaggio che cerca di rivangare il passato, dagli errori di gioventù, alla morte di Tommy, passando per l’eterna dipendenza di Spud, L’odio/invidia/amicizia tra Sick Boy e Renton ed un Begbie sempre più rincoglionito e voglioso di risse.
Quello che non funziona sta nel ripetere, quasi in maniera ossessiva i rimandi alla pellicola precedente che, snaturano un film non brutto ma, lontano parente del capolavoro precedente.
Anche gli attori stessi, sembrano andare con il pilota automatico e, sebbene il film non annoia mai, nella parte finale mostra una grande confusione.
In finale, il più grande difetto di Trainspotting 2 è essere il sequel di Trainspotting.
Quando si aspetta 20 anni un film, o si tira fuori dal cilindro un signor film altrimenti, il fallimento è dietro l’angolo

Consigliato solo per i fans più duri di Trainspotting

Voto 6

Articoli correlati
Recensioni

Inside Out 2: La nostra recensione del sequel Pixar

A nove anni dall’uscita del primo capitolo, Inside Out 2 ci permette di fare ancora visita nella…
Continua
Recensioni

Kinds of Kindness: La nostra recensione del nuovo film di Lanthimos

Dopo neanche un anno dall’uscita di Povere Creature! Yorgos Lanthimos torna a dirigere un film con…
Continua
Recensioni

Il regno del pianeta delle scimmie: La recensione dell'ultimo capitolo della saga

Una trilogia che ci ha fatto emozionare e troppo poco considerata quando si parla di saghe…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *