Serie TV

Chucky: Tutto quello che sappiamo sulla serie TV (finora)

Sebbene fossero onnipresenti negli anni ’80 e ’90, i film slasher e i loro iconici assassini si sono da allora ammorbiditi drammaticamente nel mondo del cinema. Ciò significa che i fan dell’horror hanno dovuto vivere in un mondo in cui Jason non indossava la maschera da hockey da anni, e persino Freddy si è sdraiato per un lungo incubo. Un personaggio del film horror che non si accontenta di riposare sugli allori, tuttavia, è Chucky .

Dopo aver recitato in un riavvio piuttosto riuscito del 2019 della serie di film Child’s Play , Chucky arriverà presto sul piccolo schermo nel suo programma televisivo su Syfy. Continuando la storia dei film originali, la serie promette di essere lo spettacolo più raccapricciante della TV via cavo. Ecco cosa sappiamo dello show di Chucky finora, inclusa la trama, il cast e quando i fan dell’horror possono aspettarsi che colpisca Syfy.

La serie Chucky è stata annunciata nel 2018, anche prima che il riavvio del film fosse annunciato ufficialmente. A differenza di quel film, però, lo show televisivo sarà in continuità con i film originali. Scritto dal creatore della serie Don Mancini, lo spettacolo in 10 parti andrà in onda su Syfy. La sinossi ufficiale coinvolge una bambola Chucky che trova la sua strada verso una situazione relativamente normale che è presto scossa fino al midollo da una serie di raccapriccianti omicidi. Questi servono a smascherare il passato squallido che si nasconde sotto l’esterno perfetto della città, problemi che sono solo aggravati dal ritorno dei più gravi nemici di Chucky. La serie descriverà anche il retroscena di Chucky, rivelando come è diventato un assassino così raccapricciante.

Non molto tempo dopo l’annuncio della serie, è stato rivelato che Brad Dourif, il doppiatore originale di Chucky, sarebbe  tornato  per riprendere il suo ruolo iconico. Chucky utilizzerà diverse nuove tattiche nel film, con la natura del “tempo di gioco” che sarà diversa in un mondo dominato dai social media. Lo spettacolo sarà caratterizzato anche da parolacce eccessive , contribuendo a mantenere vivo il tono dei film attraverso gli standard di censura televisiva più permissivi di oggi.

Il cast vedrà tornare diversi volti familiari dei film, tra cui Jennifer Tilly, che interpreta la fedele fidanzata della bambola Tiffany. Altri sostenitori del franchise di ritorno includono Alex Vincent e Christine Elise, che riprenderanno i loro ruoli rispettivamente di Andy e Kyle. Sfortunatamente per Chucky, tuttavia, la sua acerrima rivale dei film, Nica Pierce, interpretata da Fiona Dourif, la figlia del doppiatore di Chucky, avrà un ruolo simile nello show televisivo.

La serie di Syfy inizialmente doveva essere rilasciata nel 2020, ma la chiusura del settore dell’intrattenimento a causa della pandemia di coronavirus ha visto passare questa finestra di opportunità oltre la rete. Mentre il ritardo ha visto la serie  rinviata a una data di uscita provvisoria nel 2021, è  finalmente entrata in produzione  all’inizio di questo mese, il che significa che il non così bravo ragazzo sarà pugnalato e si farà strada attraverso il grande schermo a breve.

Chucky è interpretato da Brad Dourif, Jennifer Tilly, Fiona Dourif, Zackary Arthur, Teo Briones, Alyvia Alyn Lind, Björgvin Arnarson, Devon Sawa, Alex Vincent e Christine Elise. La serie sarà presentata in anteprima su Syfy e USA Network nel 2021.

Articoli correlati
Serie TV

The Santa Clauses: Ecco il trailer della serie di Disney +

The Santa Clauses è un’entusiasmante serie in arrivo su Disney+. La serie riaccende…
Continua
Serie TV

Assassin's Creed: in arrivo la serie tv di Netflix

Come parte della sua collaborazione appena annunciata con Netflix , Ubisoft ha annunciato che…
Continua
Serie TV

Secret Invasion: Ecco il primo teaser trailer della serie

I Marvel Studios hanno svelato il teaser trailer dell’attesissima serie Disney+ Secret…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *