Serie TV

Cowboy Bebop: La sigla è un ritorno all’originale pieno di cameo

È  stata rivelata la sequenza di apertura di Cowboy Bebop di Netflix , che riporta i fan allo stile musicale reso famoso dalla serie anime originale che ha ispirato il reboot live-action. 

Netflix ha svelato i crediti oggi come parte del suo evento TUDUM, che sta debuttando con nuovo materiale per una varietà di spettacoli e film imminenti. Il panel di Cowboy Bebop includeva un’apparizione di John Cho, che interpreta il ruolo principale nella serie, Spike Spiegel. I fan dell’originale troveranno una miriade di riferimenti ai titoli di coda animati, oltre a cenni ai personaggi e agli archi narrativi che accadono durante la serie.

La musica che suona sulla sequenza fa parte della nuova colonna sonora scritta dalla compositrice Yoko Kanno, che ha creato l’iconica musica jazz e blues della serie originale del 1998. Ha anche creato acclamate colonne sonore per innumerevoli altre serie di anime, tra cui Macross Frontier e The Vision of Escaflowne . Poiché la musica di Cowboy Bebop  è ampiamente considerata uno dei suoi successi principali, i fan erano euforici quando è stato annunciato che Kanno sarebbe tornato per il remake di Netflix.

La sigla è un remix di quella scritta per l’ anime Cowboy Bebop , intitolata “Tank! “, che è stata a lungo celebrata tra le melodie più memorabili della televisione animata. Sebbene i fan abbiano atteso con impazienza notizie di qualsiasi tipo sulla serie, per molti la sua musica è forse l’aspetto più importante. In precedenza, lo showrunner André Nemec aveva promesso che “Chiunque ami la musica di Cowboy Bebop amerà oltre ciò che Yoko ha fatto per noi in questo show”. Ha anche suggerito che “Tank!” potrebbe fare un ritorno di qualche tipo, senza rivelare che lo stesso pezzo sarebbe stato remixato.

Le immagini nella nuova introduzione sono familiari quanto la musica, tornando ai colori primari contrastanti dell’originale, al testo e alle forme stilizzate, alle immagini fisse e alle sagome di scene e personaggi che passano velocemente. Sono stati anche rivelati nuovi personaggi, con il casting per Ana, Gren, Vicious e Julia tutti confermati.

Nemec ha parlato di onorare le radici dell’anime con il reboot, ma allo stesso tempo esplorando diversi aspetti dei personaggi in quanto adatti alla differenza di formato. “Prometto che non toglieremo mai l’anime originale ai puristi”, ha detto. “Esisterà sempre là fuori.”

Oltre al ritorno di Kanno, la nuova serie ha anche incaricato il regista originale dell’anime, Shinichiro Watanabe, di fungere da consulente creativo. Insieme a Cho nei panni di Spike, lo spettacolo è interpretato da Mustafa Shakir nei panni di Jet Black e Daniella Pineda nei panni di Faye Valentine, e anche l’animale domestico della squadra Corgi, Ein, è d’accordo.

Il live-action Cowboy Bebop sarà presentato in anteprima il 19 novembre.

Articoli correlati
Serie TV

X-Men '97: Ecco il trailer italiano del seguito della serie animata anni 90

È appena stato rilasciato il trailer ufficiale di X-Men ’97 . Servendo come seguito diretto…
Continua
FilmSerie TV

Jonathan Majors: Ufficialmente licenziato dai Marvel Studios

Jonathan Majors è ufficialmente uscito ai Marvel Studios. A causa di un presunto incidente accaduto…
Continua
Serie TV

Grendizer U: Ecco il primo teaser della nuova serie animata

Uscito oggi il primo trailer di  Grendizer U che uscirà nel 2024, adattamento anime televisivo…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

[contact-form-7 404 "Non trovato"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *