Serie TV

Titans: Ottiene il rinnovo della stagione 4

Titans  è stato rinnovato per una quarta stagione su HBO Max.

L’annuncio è stato fatto durante DC FanDome, la serie che mostra anche una clip dal finale della terza stagione con Beast Boy, Nightwing, Red Hood e Tim Drake, che deve ancora assumere il ruolo di Robin come nei fumetti. Ogni stagione della serie finora è composta da 13 stagioni, ad eccezione della prima stagione, che presentava solo 11 episodi. Il rinnovamento della serie mostra che c’è molta più storia da raccontare con questi giovani eroi adulti.

Torniamo all’inizio e discutiamo di ogni stagione finora. La prima stagione originariamente pubblicata su DC Universe nel 2018, è stata una delle prime serie originali della piattaforma ad essere mostrata al momento del lancio. La prima stagione ha presentato agli spettatori il cast principale di  Titans composto da Robin (prima di diventare Nightwing, interpretato da Brenton Thwaites), Raven (Teagan Croft), Starfire (Anna Diop) e Beast Boy (Ryan Potter). Successivamente sono stati raggiunti da Hawk (Alan Ritchson), Dove (Minka Kelly), Donna Troy (Conor Leslie) e Robin di Jason Todd (pre-Red Hood, Curran Walters) per affrontare il padre di Raven, Trigon.

La seconda stagione è poi ripresa da dove si era interrotta il finale della prima stagione. Con Trigon sconfitto, i Titans si sono ufficialmente riuniti come una super squadra, l’annuncio è stato fatto al mondo e ha attirato il tipo sbagliato di attenzione da Slade Wilson AKA Deathstroke. I Titans sono stati raggiunti da nuovi membri, come Rose Wilson (Chelsea Zhang), Jericho (Chelle Man) e Superboy (Joshua Orpin), anche se l’unica persona a tornare nella terza stagione finora è stata Orpin . La stagione si è conclusa con la morte di Deathstroke e Jason Todd ostracizzato dai Titani, tornando a Wayne Manor.

È qui che la terza stagione è iniziata su una nuova piattaforma, HBO Max, con una storia tratta direttamente dalle pagine di  Batman: Death in the Family : la morte di Jason Todd. In questa versione, però, la perdita di Jason pesava così tanto su Bruce Wayne, che uccise l’assassino di Jason, il Joker, e abbandonò Gotham. Con la città senza Batman, i Titani si sono fatti avanti per proteggere la sua gente, dovendo affrontare il loro vecchio compagno di squadra , Jason (ora resuscitato come Red Hood), e il suo nuovo mentore contorto, Spaventapasseri. La stagione ha anche introdotto Tim Drake (Jay Lycurgo) e ha visto la sorella di Starfire, Blackfire (Damaris Lewis) in un ruolo più importante .

La stagione in corso ha visto lo Spaventapasseri prendere il controllo della città con una droga che rimuove la paura e portare il dipartimento di polizia di Gotham City sotto il suo libro paga e il suo controllo. Ha manipolato la città attraverso i media per far apparire i Titani come i veri nemici del pubblico. Con l’episodio 12 “Prodigal” di questa stagione che mette Gotham in più che mai in pericolo mentre lo Spaventapasseri riacquista il possesso di un’enorme quantità di tossina della paura per distruggere la città, i fan dovranno sintonizzarsi sul finale del 21 ottobre per vedere quali ripercussioni rimarranno per affrontare la stagione 4. 

Articoli correlati
Serie TV

Titans: Ecco il cattivo Brother Blood della quarta stagione

Titans ha debuttato con il primo look di Joseph Morgan nei panni del supercriminale DC Brother…
Continua
Serie TV

Cabinet of Curiosities: Ecco il nuovo trailer della serie di Guillermo Del Toro

Netflix ha svelato un inquietante trailer per la prossima serie horror di Guillermo del…
Continua
Serie TV

American Horror Story: Rivelato il titolo, il cast e la data di uscita della stagione 11

La stagione 11 di American Horror Story è dietro l’angolo. FX ha annunciato tramite Twitter…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *