Serie TV

WandaVision: Tutti gli Easter Egg del sesto episodio

L’ episodio 6 di WandaVision è uno spettacolo di Halloween assolutamente pieno zeppo di Easter Egg del  MCU e riferimenti Marvel Comics. WandaVision è iniziato con un approccio lento, ma la prima serie dei Marvel Studios ora sta chiaramente costruendo verso un clima drammatico.

Noi vi elenchiamo tutti gli Easter Egg, che abbiamo trovato.

ATTENZIONE CONTIENE SPOILER

La sigla è in stile “Malcolm in the Middle”.

06 1a

I costumi di Halloween sono chiaramenti ripresi dalle versioni a fumetti di Scarlet, Visione, Quicksilver, Wiccan e Speed.

La pubblicità sembra essere una metafora della situazione post Endgame di Wanda. Nonostante qualcuno le dia più potere (lo squalo è Mefisto?) non riesce a salvare tutti o se stessa (cioè aprire lo yogurt nello spot).

06 5

Al cinema danno “Gli Incredibili” e “Genitori in Trappola”. “Gli incredibili” è stranamente fuori contesto in un episodio ambientato negli anni 90, essendo uscito nel 2004. Ma descrive bene la vita della famiglia di supereroi che cerca di vivere in incognito una vita normale. “Genitori in Trappola” è un film Disney del 1998, remake di “Il Cowboy con il Velo da Sposa” del 1961. Entrambi i film sono un adattamento del romanzo tedesco “Carlottina e Carlottina” di Erich Kästner pubblicato nel 1949. Un altro adattamento del medesimo romanzo da parte di Warner Bros. è “Matrimonio a 4 Mani” del 1995 che vede protagoniste le gemelle Olsen. Sorelle maggiori di Elizabeth Olsen, che interpreta Wanda.

06 6

Quicksilver fa diverse citazioni. Incita i nipoti dicendo: “Scatenate l’inferno diavoletti!” Niente di più appropriato sapendo che nei fumetti sono stati creati dai frammenti dell’anima di Mefisto.

WandaVision Billy Tommy Wiccan Speed Young Avengers Setup SR

Poi nomina Shangri-La un luogo immaginario situato nelle montagne himalayane del Tibet, che nei fumetti Marvel è stata fondata dal primo Visione. Un alieno proveniente dalla dimensione di Smokeworld, il cui vero nome è Aarkus. Quindi non ha alcun legame con il più noto Visone degli Avengers. È apparso per la prima volta in Marvel Mystery Comics #13 del 1940, quando la Marvel Comics si chiamava ancora Timely Comics. Ed è stato creato da Joe Simon e Jack Kirby, la stessa coppia di autori a cui dobbiamo la nascita di Capitan America.
Infine il nipotino Billy risponde allo zio con un fragoroso: “Kick-ass!” (almeno nella versione inglese). Kick-ass è l’unico film che ha visto entrambi gli attori che hanno interpretato Quicksilver recitare fianco a fianco.

Marvel Mystery Comics 45 Cover

Il cartello stradale Ellis probabilmente fa riferimento dal Presidente degli Stati Uniti d’America dell’MCU Matthew Ellis. Visto in Iron Man 3. E che a sua volta era una citazione a Warren Ellis, noto scrittore di fumetti che in quell’occasione fu omaggiato essendo lo scrittore della miniserie “Iron Man: Extremis”. Principale fonte di ispirazione per quel film.

06 8

Nomi di reali collaboratori dei Marvel Studios

06 13

 

 

 

Articoli correlati
Serie TV

Titans: Ecco il cattivo Brother Blood della quarta stagione

Titans ha debuttato con il primo look di Joseph Morgan nei panni del supercriminale DC Brother…
Continua
Serie TV

Cabinet of Curiosities: Ecco il nuovo trailer della serie di Guillermo Del Toro

Netflix ha svelato un inquietante trailer per la prossima serie horror di Guillermo del…
Continua
Serie TV

American Horror Story: Rivelato il titolo, il cast e la data di uscita della stagione 11

La stagione 11 di American Horror Story è dietro l’angolo. FX ha annunciato tramite Twitter…
Continua
VUOI DIVENTARE UN AUTORE NERD CAFFÉ?
Questa è l'occasione giusta

Potrai contribuire scrivendo le notizie, le recensioni e gli articoli che vengono pubblicati ogni giorno sul sito. La collaborazione è a titolo gratuito e non è prevista retribuzione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *